Total Barrel Dynamics
TOTAL BARREL DYNAMICS

Total Barrel Dynamics è la somma delle caratteristiche individuali che permettono ad un fucile Browning di vivere più a lungo e di dare delle rosate migliori rispetto agli altri fucili disponibili sul mercato. Il primo componente è la canna stessa. Utilizziamo un acciaio della più alta qualità per essere certi che le nostre canne possano resistere ai cattivi trattamenti inflitti dai pallini d'acciaio. Viene poi la combinazione della canna sovralesata Back Bored con il lungo cono di raccordo Vector Pro. Questa combinazione riduce la frizione e lo stress sulla colonna di tiro permettendo così meno deformazioni e velocità più alte. Infine abbiamo il Sistema di Strozzatura Invector-DS, già testato e provato per dare rosate concentrate, regolari e con i coni di rosata più prevedibili del mercato rispetto alla distanza di tiro. Con un sistema integrato quale il Total Barrel Dynamics, non lascerete più nulla al caso.

Vector pro
Steel shot logo 
LE PRESTAZIONI CON CARTUCCCE A PALLINI D'ACCIAIO


La robustezza della canna Browning è leggendaria; questa è stata concepita e fabbricata per sopportare senza il minimo problema le dure prove imposte dai pallini d'acciaio. All'inverso di certi fabbricanti che non forniscono tutte le garanzie dopo aver tirato dei pallini d'acciaio, siamo, da molto tempo, ai primi posti per l'affidabilità e la longevità delle prestazioni di tiro con pallini d'acciaio. Le nostre canne rispettano gli standard più rigorosi in termini di materiali e qualità di fabbricazione.

Per saperne di più...

I prototipi delle canne sono fatte a partire da barre d'acciaio laminate e temprate. Subiscono poi una ricottura di distensione onde offrire proprietà meccaniche eccezionali. Vengono poi perforate, alesate e smerigliate, conformemente alle specifiche più rigorose. La vostra canna Browning A5 vi durerà tutta una vita fornendogli le cure appropriate.

Steel shot Dopo aver tirato 500 cartucce con pallini d'acciao, la canna Browning di qualità superiore non monstra alcun segno d'usura.

Back Bored 
LA TECNOLOGIA DEL SOVRALESAGGIO O « BACK-BORED »

Browning è stato il primo fabbricante ad usare la tecnica del sovralesaggio per le canne dei suoi fucili da caccia onde ottimizzare le prestazioni balistiche di concentrazione e di velocità dei pallini e, allo stesso tempo, ridurre gli effetti del rinculo. Il « back-boring » aumenta il diametro di alesatura per ridurre l'attrito tra la borra e l'alesaggio.

Per saperne di più...

Il fatto di ridurre la sollecitazione d'attrito sulla carica riduce il numero di pallini deformati, produce delle distribuzioni di pallini più regolari con una maggiore quantità di pallini nel nucleo della rosata, necessari per colpire il più gran numero di uccelli di montagna, selvaggina acquatica o piattelli d'argilla. Le nostre specifiche « back-bore » costituiscono le dimensioni ideali di alesaggio. Un diametro di alesaggio più grande consentirebbe ai gas di raggirare la borra, di ridurre la velocità dei pallini e di rendere irregolare la distribuzione dei pallini. Con un alesaggio di diametro ridotto il cono di strozzatura deformerebbe i pallini, provocando "flyers", palle perse e prestazioni balistiche molto scarse.

Steel shot Il cono di strozzatura sulle canne della concorrenza presenta delle crepature ed è già danneggiato in maniera irreparabile dopo aver tirato 500 cartucce con pallini d'acciaio.